ADV

adv adv adv adv

Docenti

La Scuola del Teatro dell’Accademia ospita la compagnia “Teatrovita” fondata e diretta nel 1982 dall’attore-regista Francesco Mazzullo e, direttamente da Roma, da sette anni è presente nella città di Catania, confermandosi ancora oggi il primo Centro Professionale per le Arti e i Mestieri dello spettacolo, grazie ai progetti didattici d'arte drammatica e alla produzione di spettacoli che hanno debuttato in ambito nazionale. La scuola si distingue perché in ventisette anni di lavoro ha consentito di coniugare l'attività di formazione con l'attività di produzione Tatrale-Cine-Televisiva, favorendo così gli allievi nell’inserimento nel mondo dello spettacolo. Come sempre l'alto livello professionale dei docenti e la loro capacità pedagogica, ha permesso in tutti questi anni di proseguire la sperimentazione ed ampliare la ricerca nel campo dello spettacolo, al fine di ottenere enormi consensi di stampa e pubblico. Tra gli assistenti nelle varie discipline troviamo: Alfonso Marletta, Sergio Platania, Matteo Licari, Antonella Scornavacca, mentre tra gli specializzandi: Oliviero Andrea Zega, Alessandra Argento, Gianluca Cullur Erika Di Bennardo ecc.. Leggi le Biografie dei docenti dello staff che vi guideranno durante i corsi. La Scuola Teatro dell'Accademia di Catania, con sede legale in Via Torino 57, - Via Terre Morte, 89 – 95017 Piedimonte Etneo (CT), attualmente a causa dei lavori di ristrutturazione del proprio teatro svolge le lezioni in Via Milo, 11/a c/o il Teatro della Consolazione di Catania e a Giarre c/o il Teatro S.Isidoro Agricola, i nostri corsi hanno come fine ultimo formare una classe di attori in grado di essere strumenti attivi, interpreti e protagonisti di un teatro dinamico, sempre in evoluzione.

Breve escursus di Francesco Mazzullo

mazzulloFrancesco Mazzullo, giornalista, cresciuto in svariate metropoli del nord dove si trasferisce giovanissimo dalla Sicilia,e fin dalla sua adolescenza mostra una particolare vocazione a scrivere, fare teatro, cinema e Tv. Manifesta la voglia di apprendere e conoscere le storie, le più strane, gli usi e i costumi delle metropoli e di tutti quei personaggi curiosi e particolari che di quanto in quanto compaiono casualmente nella quotidianità; analizza l'ambiente in cui vivono o dove potrebbero muoversi ed animarsi. Tutto ciò è la fonte di ispirazione delle sue opere e dei suoi personaggi, che pur nella fedeltà alla loro umanità dolente, per la consapevolezza della ineluttabilità dei cambiamenti sociali, per l'ironica partecipazione ai difetti e vizi umani, prestano la loro parte di vicenda di cui sono intrisi.

La sensibilità dell'autore-attore-regista, lo rende uno tra i cantori più genuini della prosa, della commedia contemporanea, dove manifesta la freschezza accattivante dei suoi migliori momenti di scrittore. Egli scrive per il teatro e per il pubblico teatrale, cinematografico e quello della Tv. Nel 1982 fonda a Pescara la compagnia nazionale di teatro A. A. e in Abruzzo, si specializza attraverso “Il Teatro” di G. Sciaccaluga, si trasferisce in Roma per proseguire con E. Marconi “ Dottrina e tecnica del teatro”. Poi si reca a Firenze per frequentare la Scuola di orientamento “Arnheim il pensiero visivo” per completare in Wroclaw – Polonia il suo programma di studi grazie alla scuola di specializzazione di J. Grotowski. Successivamente si perfeziona a Bolzano presso la Scuola di dizione e fonetica di G. Dal Piai; ancora con il metodo Natural Voice sul corretto uso della voce condotto da Richard Harris Resp. Dipart. Studi Teatrali di Toronto- Canada University, e la Scuola di perfezionamento del Teatro Indiano "Theatre House" Khele Danga Sriniketan - Birbhum,West Bengal, India. Attualmente è docente di recitazione presso il Campus della International University of Art di Toronto – Canada sede Italia, e Direttore Artistico e docente di recitazione, mimica e improvvisazione presso il Teatro dell’Accademia di Catania.

Alcuni degli spettacoli teatrali e produzioni televisive-cinematografiche:

- Protagonista
“U baruni Scalia”,
“L’Arco di un passato” ,
“Il tesoro di Euclione” ,
“Lo scacciadiavolo” ,
“Tutto Checov”
“Ho visto la luna”,
“Specchiacomicisk”,
“Detenuto per niente” e altri.

- Regista
“Tuttapposto Show”,
“Bassa Marea”,
“L’amore è brodo di ceci”,
“Un amore criminale” direttamente da Rai3,
“Andy e Norman”
“Avrò forse sposato un Angelo?”,
“Scrosci teatrali a spruzzo libero”,
“Tre donne tra il bene e il male”,
“La città e le donne”,
“Ascklty”.

-Testimonial e Regista
"Hard Discount del Mobile",
"Hotel Madonna degli Ulivi",
"Palaghiaccio Città di Catania",
"Holiday Palace Nicolosi",
"Hotel Antica Conceria",
"Marirì Atelier",
"Angirò",
"Dragna Arredamenti",
"Stilmobili".

-Conduttore tv
“Boomerang” ,
“La trappola”,
“Contasoldi”.







Breve escursus di Matteo Licari

licariMatteo Licari, nato a Catania, avvocato, ha pubblicato diversi lavori in tema di Diritto del Lavoro, Relazioni Industriali, Evoluzione del contenuto dei rapporti giuridici familiari. Insegna Diritto del Lavoro e Relazioni Industriali presso l’Istituto Superiore per Dirigenti d’Azienda. E’ stato direttore di numerosi corsi aziendali e sindacali. Collabora con diverse aziende per la valutazione e la selezione del personale. Per conto di Confindustria organizza corsi di Gestione delle Dinamiche di Gruppo in ambito aziendale. Ha approfondito la propria esperienza in Psicologia Sociale all’Emerson College di Boston negli Stati Uniti. Collabora con il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Istituto Universitario Europeo Parodi. Tiene da qualche anno al Trinity College di Dublino un corso di Analisi delle Dinamiche nel Microgruppo. Da diversi anni tiene seminari e stage di comunicazione e sociologia di gruppi presso il Teatro dell’Accademia di Catania, dove collabora anche nella realizzazione e allestimento di alcuni spettacoli. Scrive nella rubrica di psicologia sul periodico “Catania free mind”.









Breve escursus di Daniela La Chioma

LaChiomaDaniela La Chioma, giornalista pubblicista dal 1996, è anche autrice di racconti brevi, aforismi, poesie, ha prestato la voce per diversi spot pubblicitari.
Vincitrice del 1° Premio di Poesia per Ragazzi indetto dalla Rai Tv Regione Abruzzo, nel 2010 partecipa all'8° Edizione del Concorso della Aletti Editore che pubblica la poesia dal titolo "Tutto in un attimo" all'interno del libro "Verrà il mattino ed avrà un tuo verso – Poesie d'amore".
Addetto stampa, scrive recensioni di spettacoli teatrali su varie testate.
Esperta in comunicazione, dizione e fonetica, consegue la qualifica professionale con l'abilitazione all'insegnamento presso la Scuola Professionale di Teatro e Moda "Arte Azione" di Pescara, nel 1987. Insegna dizione e fonetica presso il Teatro dell'Accademia e in vari stage tenuti presso Licei Statali.